SDL Trados Blog

Blog a cura della divisione SDL Trados di Vertere S.r.l.

Archive for the ‘SDL Trados 2007 Suite’ tag

Non riesco a restituire la mia licenza di SDL Trados 2007 dal License Manager

without comments

È ora possibile eseguire questa operazione anche dal proprio account SDL procedendo in questo modo.

Cliccare sul link “1 purchased upgrade available to activate”

Cliccare su “Process upgrade”

Compare un messaggio di errore, ma nella parte inferiore della casella è presente la voce “Force return”.

Cliccare su quella voce.

La licenza è ora restituita ed è possibile procedere.

Questa procedura ci è stata indicata dal supporto SDL. Non siamo responsabili di eventuali danni causati dall’applicazione di tali procedure.

Written by Claudia

aprile 16th, 2010 at 9:12 am

Perché SDL Trados Studio 2009 e SDL Trados 2007 Suite sono compresi in un unico pacchetto?

without comments

La nuova release, SDL Trados Studio 2009, è  molto diversa rispetto alle versioni precedenti.

Differenze tra le applicazioni dei 2 software

Il pacchetto SDL Trados 2007 Suite comprende:

Trados 8.3 (composto dalle applicazioni Workbench, TagEditor, WinAlign e i filtri)

SDLX 2007

PASSOLO 2007

Sono tutti software di traduzione assistita e vengono installati contemporaneamente ma l’utente può decidere di utilizzarne uno solo.

Le applicazioni che compongono il software TRADOS sono le seguenti:

–  Workbench

È l’applicazione principale, che consente di creare, modificare e gestire le memorie di traduzione. Essa viene utilizzata in concomitanza con TagEditor.

TagEditor

È l’applicazione che consente di gestire i file da tradurre, l’ambiente in cui avviene la traduzione stessa. Tutti i file, anche quelli in Word, vengono gestiti in quest’applicazione.

–  WinAlign

È l’applicazione che consente di “riciclare” il materiale già tradotto (del quale si posseggano quindi sia il testo nella lingua di partenza che il testo nella lingua di destinazione). I file vengono allineati, le parti di testo vengono accoppiate dal software e il traduttore ne verifica successivamente il corretto abbinamento, importando successivamente il progetto all’interno di una memoria di traduzione.

Filtri

Sono necessari per poter preparare i file redatti in PageMaker, FrameMaker, InDesign, QuikSilver, Interleaf, QuarkXPress per tradurli successivamente in TagEditor.

Il software SDL Trados Studio 2009 consiste invece in un unico ambiente di lavoro, senza la necessità di dover aprire le applicazioni separatamente.

Nel pacchetto è compreso anche il MultiTerm 2009, applicazione che consente di creare e gestire i database terminologici utilizzati poi interattivamente in fase di traduzione. Funziona sia con  SDL Trados 2007 Suite sia con SDL Trados Studio 2009.

Differenze tra le estensioni dei file creati

I file bilingue della versione SDL Trados Studio 2009 hanno estensione .sdlxliff, mentre quelli di SDL Trados 2007 Suite (gestiti in TagEditor) hanno estensione .ttx.

I file delle memorie di traduzione della versione SDL Trados Studio 2009 hanno estensione .sdltm, mentre quelli di SDL Trados 2007 Suite hanno estensione .tmw.

Le memorie delle versioni precedenti alla Studio 2009 possono comunque essere migrate nel formato compatibile con Studio 2009.

Collegamento al TM server

Se è necessario collegarsi ad un TM server, ricordare sempre che la versione SDL Trados 2007 Suite può collegarsi esclusivamente al TM server 2007 mentre la versione SDL Trados Studio 2009 può collegarsi esclusivamente al TM server 2009.

Il Multiterm 2007 può collegarsi esclusivamente al TM server 2007 mentre il Multiterm 2009 può collegarsi esclusivamente al TM server 2009.

Written by Claudia

aprile 15th, 2010 at 3:53 pm

È possibile mantenere la versione SDL Trados 2007 Suite e SDL Trados Studio 2009 o 2011 sullo stesso PC?

without comments

Sì, è possibile mantenere entrambe le versioni. Il License Manager sia dell’una sia dell’altra versione mantiene le licenze di entrambe in modo che si possa utilizzare quella che si desidera senza doverla attivare ogni volta.

È fondamentale sapere che:

1) due o più versioni 2007 Freelance non funzionano all’interno di un gruppo di lavoro; una versione 2007 Freelance funziona all’interno di un dominio

2) due o più versioni Studio 2009 o 2011 Freelance funzionano all’interno di un gruppo di lavoro, ma una o più versioni Studio 2009 o 2011 Freelance non funzionano all’interno di un dominio

L’applicazione WinAlign non è inclusa nella versione SDL Trados Studio 2009 o 2011, quindi per poterla utilizzare è necessario mantenere installata la versione SDL Trados 2007 Suite.

Written by Claudia

giugno 17th, 2009 at 1:54 pm

Nuovo hotfix per il filtro di Microsoft Excel 2007

without comments

L’hotfix è scaricabile dal sito talisma.sdl.com, dall’articolo 2478.

Il seguente articolo riporta la procedura di installazione dell’hotfix per il filtro di Microsoft Excel 2007 della versione SDL Trados 2007 Suite.

This hotfix addresses the following issues in TagEditor, Translator’s Workbench and SDLX:

  • In some cases, content of merged cells is not properly placed in translated document.
  • In certain cases, hyperlink text is not extracted for translation.
  • Comment content assigned to an empty cell is not extracted for translation.

Explanation

SDL confirms that this is a known issue in the Microsoft Excel 2007 filter that ships with SDL Trados 2007 Suite. A supported cumulative hotfix is now available from SDL. You can apply this fix to computers that are experiencing this specific problem.

Resolution

Until a permanent fix becomes available from SDL in a future update, apply the following hotfix:

Close all SDL Trados applications, including SDLX.

Download the ZIP file Excel2007_Cumulative_Hotfix.zip from the attachments area of this KB article. The ZIP file applies to both Freelance and Professional editions of SDL Trados 2007 Suite and contains version 1.0.11.10 of the files TradosExcel2007Filter.dll and Excel2007_1_0_0_0.xml.

Extract the ZIP file to a temporary folder of your choice, such as C:\temp.

Copy the downloaded TradosExcel2007Filter.dll file and then use it to replace the current version of the file that exists in the Translation Tools installation folder. This is the default location for the Translation Tools folder:

SDL Trados 2007 Suite Freelance: C:\Program Files\SDL International\T2007_FL\TT
SDL Trados 2007 Suite Professional: C:\Program Files\SDL International\T2007\TT

Copy the downloaded Excel2007_1_0_0_0.xml file and and then use it to replace the current version of the file that exists in the All Users\Application Data installation folder. This is the default location for the folder:

C:\Documents and Settings\All Users\Application Data\SDL International\Filters

Launch the following registration script file to register all SDL Trados components (administrator rights are required for this). This is the default location for the folder:

SDL Trados 2007 Suite Freelance: C:\Program Files\SDL International\T2007_FL\TT\SelfRegister.bat
SDL Trados 2007 Suite Professional: C:\Program Files\SDL International\T2007\TT\SelfRegister.bat

After replacing the files, running the registration script and restarting SDL Trados TagEditor, SDL Trados Translator’s Workbench or SDLX, the issues described in this article should no longer occur.

Note

Important: All installations of SDL Trados 2007 which are used in the translation supply chain must be updated to use the same version of the filter.

Microsoft Vista

On Microsoft Vista the path to the filters is by default C:\Users\All Users\SDL International\Filters\. Users need administrator rights to be able to access it.

Microsoft Vista by default does not show hidden files and folders. Refer to the Microsoft Windows knowledge base for more information: http://windowshelp.microsoft.com/Windows/en-US/help/27e9a81a-fac7-457f-896b-e0017a04a59f1033.mspx.

Written by Claudia

maggio 11th, 2009 at 7:56 am

Tipi di file supportati da SDL Trados 2007 Suite

without comments

FrameMaker – FrameMaker 8.0 + SGML (MIF), convertiti in STF (solo Workbench RTF), File di testo delimitato – CSV, CAT, File di testo generici – TXT, HTML – Comprese le Active Server Pages (ASP), Active Server.NET, (ASP.NET), Java Server Pages (JSP) e i file Include (INC), InDesign – InDesign CS3,InDesign CS2 in formato Interchange (INX),InDesign (ISC, TXT),InDesign CS1 (INDD, INDT), Interleaf – IASCII, convertiti in STF (solo Workbench RTF), Java – File di properties, Microsoft Excel 2000-2003 e 2007, Microsoft Word 2000-2003 e 2007, Microsoft PowerPoint 2000-2003 – PPT, PPS, POT, Microsoft PowerPoint 2007 – PPTX, PPSX, POTX, PPSM, Microsoft .NET – File binari di Windows basati su RESX e XAML, OpenOffice – ODT, ODS, ODP, PageMaker – File taggati TXT, QuarkXPress7 (*) – File taggati QuarkXPress QSC, XTG, TTG, TAG, QuickSilver 3.0 – IASCII versioni 8.5 e 8.6, RESX – Formato RC basato su .NET XML, File gestiti in SDLX – File ITD, SGML – SGM, SGML, StarOffice – SXW, SXC, SXI, File TradosTag – File TTX, Ventura – File taggati TXT, File binari di Windows – EXE, DLL, OCX, File di resource Windows – RC, DLG, Workbench RTF XML – Documenti XSL, XLIFF (XLF)

(*) I file di QuarkXPress 7, compresi i file codificati come Unicode, sono completamente supportati sia da Trados sia da SDLX attraverso l’applicazione CopyFlow di Napsys.

Per ulteriori informazioni su CopyFlow e le sue offerte speciali, riservate agli utenti SDL Trados, visitate il sito http://www.napsys.com/copyflowgold7sdltrados.html

Written by Claudia

febbraio 26th, 2009 at 4:00 pm

Alcune slide di PowerPoint risultano corrotte dopo la riconversione dei file in formato . pptx

without comments

Il problema si verifica con i file di PowerPoint 2007 gestiti con SDL Trados 2007 Suite.

SDL ha rilevato che si tratta di un problema legato al filtro di PowerPoint 2007 della versione SDL Trados 2007 Suite.
È stato quindi rilasciato un hotfix che può essere scaricato dall’articolo 2427 del sito talisma.sdl.com e installato procedendo in questo modo:

Chiudere tutte le applicazioni SDL Trados.

Scaricare l’hotfix ed estrarne i file in una cartella temporanea. La cartella contiene le versioni 2.0.15.12 dei file

PowerPointBinaryFileRS.dll
PowerPointPlugInFilterRS.dll
PowerPoint_2_0_0_0.xml

Copiare e sostituire i file PowerPointBinaryFileRS.dll e PowerPointPlugInFilterRS.dll nelle cartelle:

SDL Trados 2007 Suite Freelance:

C:\Program Files\SDL International\T2007_FL\TT

SDL Trados 2007 Suite Professional:

C:\Program Files\SDL International\T2007\TT

Copiare e sostituire il file PowerPoint_2_0_0_0.xml nella cartella:

C:\Documents and Settings\All Users\Application Data\SDL International\Filters

Per registrare tutte le applicazioni SDL Trados, lanciare il seguente file:

SDL Trados 2007 Suite Freelance:

C:\Program Files\SDL International\T2007_FL\TT\SelfRegister.bat

SDL Trados 2007 Suite Professional:

C:\Program Files\SDL International\T2007\TT\SelfRegister.bat

Microsoft Vista

In Microsoft Vista, il percorso è ils eguente C:\Users\All Users\SDL International\Filters.

Riaprire tutte le applicazioni e procedere nuovamente con la traduzione e la riconversione dei file di PowerPoint 2007.

Written by Claudia

febbraio 9th, 2009 at 1:56 pm