SDL Trados Blog

Blog a cura della divisione SDL Trados di Vertere S.r.l.

Archive for the ‘Multiterm – MT’ tag

Errori all’avvio o alla chiusura di Microsoft Word dopo l’installazione di SDL MultiTerm

without comments

Nell’agosto 2012, Microsoft ha rilasciato un aggiornamento di sicurezza (MS 12-60) che comprende anche gli aggiornamenti relativi a Microsoft Office.
Dopo aver installato questo aggiornamento, potrebbe comparire il seguente messaggio all’avvio di Microsoft Word in seguito al caricamento del template di SDL MultiTerm:

The macro cannot be found or has been disabled because of your macro security settings.

Alla chiusura di Microsoft Word, potrebbe comparire il seguente messaggio:

Compile error in hidden module: AutoExec.

Gli aggiornamenti di sicurezza di Microsoft modificano alcuni file di controllo ActiveX (*.ocx) e altri componenti correlati. Una delle possibili conseguenze consiste nell’impossibilità di Microsoft Word di aprire i necessari controlli ActiveX dal template di SDL MultiTerm. L’applicazione quindi non funziona e vengono visualizzati i messaggi precedentemente indicati.
I file OCX sono stati originariamente denominati “file di controllo personalizzato” Object Linking and Embedding (collegamento e incorporazione di oggetti, generalmente abbreviato OLE), i componenti utilizzati nelle tecnologie ActiveX di Microsoft.

IMPORTANTE: Prima di eseguire queste procedure, verificare di essere in possesso dei diritti di amministratore del PC interessato. È fondamentale sia per la procedura manuale sia per quella automatica.

Procedura automatica:

1. Scaricare dall’articolo al link http://kb.sdl.com/#tab:homeTab:crumb:7:artId:4485 la cartella zippata MultiTerm_Template_Macro_and_AutoExec_solver.zip (contiene il file MultiTerm_Template_Macro_and_AutoExec_solver.exe) e salvarlo in locale sul proprio PC.
2. Estrarre e salvare il file in locale. Non salvare i file su un disco esterno o su altre parti.
3. Al termine dell’estrazione, cliccare due volte sul file per lanciarlo. Assicurarsi di essere in possesso dei diritti di amministratore quando si esegue questo comando.

Procedura manuale:

1. Chiudere tutte le applicazioni SDL.
2. Chiudere Microsoft Word e Microsoft Outlook.
3. Cancellare le versioni nascoste delle librerie di controllo (file extender) sul computer. Questi file *.exd verranno ricreati automaticamente:
Entrare nella seguente cartella:
Windows XP: C:\Documents and Settings\[User_Name]\Application Data\Microsoft\Forms
Windows XP: C:\Documents and Settings\[User_Name]\Local Settings\Temp
Windows Vista/7: C:\Users\[User_Name]\AppData\Local\Microsoft\Forms
Windows Vista/7: C:\Users\[User_Name]\AppData\Local\Temp\VBE
Cancellare tutti i file *.exd all’interno della cartella.
4. Deregistrare il file mscomctl.ocx:
Fare clic su START e nella casella bianca inserire la seguente scritta:

Windows XP: %windir%\system32\regsvr32.exe /u “c:\windows\system32\mscomctl.ocx”
Windows Vista/7: %windir%\system32\regsvr32.exe /u “c:\windows\system32\mscomctl.ocx”
Cliccare su OK.
Verificare che compaia il messaggio che attesta la corretta deregistrazione del file mscomctl.ocx.
Registrare il file mscomctl.ocx:
5. Fare clic su START e nella casella bianca inserire la seguente scritta:

Windows XP: %windir%\system32\regsvr32.exe “c:\windows\system32\mscomctl.ocx”
Windows Vista/7: %windir%\system32\regsvr32.exe “c:\windows\sysWOW64\mscomctl.ocx”
Cliccare su OK.
Verificare che compaia il messaggio che attesta la corretta registrazione del file mscomctl.ocx.

NOTA

Questi errori tendevano a comparire anche nelle versioni precedenti degli aggiornamenti di Microsoft e queste procedure potrebbero quindi essere di aiuto anche per situazioni simili che potrebbero verificarsi nei futuri aggiornamenti di sicurezza di Microsoft.

Queste procedure sono indicate sul sito kb.sdl.com. Non siamo responsabili di eventuali danni causati dall’applicazione di tali procedure.

Written by Claudia

settembre 19th, 2012 at 9:57 am

Posted in Multiterm - MT

Tagged with , ,

Il PC non si spegne dopo aver installato la SP4 di Multiterm 2009

without comments

Sul PC è installato SDL Trados 2007 e SDL Multiterm 2009 e il sistema operativo è Windows XP.

Dopo l’installazione della SP4 di SDL MultiTerm 2009, tutti i programmi funzionano correttamente, ma quando si tenta di spegnere il PC il computer si blocca ed è necessario forzare lo spegnimento.

Il motivo del problema è un conflitto tra il MultiTerm Widget e il Synergy Quick Start.

Prima soluzione:

Scaricare il pacchetto SynergyRepairTool.zip  dall’articolo 3590 del sito talisma.sdl.com.

Dezipparlo ed estrarre il file SynergyRepairTool.exe, salvandolo in locale.

Nota: per il corretto funzionamento dell’applicazione, è importante salvarla in locale.

Fare doppio clic sul file eseguibile e seguire le istruzioni.

Nota: L’applicazione SDL Synergy Repair Tool esegue queste operazioni per risolvere il problema relativo allo spegnimento:

  • Verifica che l’utente abbia i permessi di amministratore
  • Rileva eventuali processi Synergy in corso e li interrompe
  • Individua  e cancella il collegamento a Synergy Quick Start

Eseguire l’applicazione come amministratore. In caso contrario, comparirà un errore che chiederà all’utente di lanciarla come amministratore.

Seconda soluzione:

Per risolvere il problema, rimuovere il Synergy Quick Launcher:

Cliccare su Start > Programmi.

Fare clic sul tasto destro su Programmi e selezionare Apri cartella utenti.

Nella cartella che si aprirà, selezionare il collegamento al Synergy Quick Launcher (o Synergy in alcuni casi) e cancellarlo.

Interrompere il processo synergy.exe nel Task Manager:

Cliccare su [Ctrl]+[Alt]+[Canc].

Selezionare Task Manager.

Aprire il menu Processi.

Individuare e selezionare il processo synergy.exe.

Cliccare su Termina adesso.

Cliccare su nella schermata di conferma e chiudere il Task Manager.

Da questo momento è possibile spegnere il PC senza problemi.

Queste procedure sono indicate sul sito talisma.sdl.com. Non siamo responsabili di eventuali danni causati dall’applicazione di tali procedure.

Written by Claudia

giugno 15th, 2011 at 3:42 pm

Perché SDL Trados Studio 2009 e SDL Trados 2007 Suite sono compresi in un unico pacchetto?

without comments

La nuova release, SDL Trados Studio 2009, è  molto diversa rispetto alle versioni precedenti.

Differenze tra le applicazioni dei 2 software

Il pacchetto SDL Trados 2007 Suite comprende:

Trados 8.3 (composto dalle applicazioni Workbench, TagEditor, WinAlign e i filtri)

SDLX 2007

PASSOLO 2007

Sono tutti software di traduzione assistita e vengono installati contemporaneamente ma l’utente può decidere di utilizzarne uno solo.

Le applicazioni che compongono il software TRADOS sono le seguenti:

–  Workbench

È l’applicazione principale, che consente di creare, modificare e gestire le memorie di traduzione. Essa viene utilizzata in concomitanza con TagEditor.

TagEditor

È l’applicazione che consente di gestire i file da tradurre, l’ambiente in cui avviene la traduzione stessa. Tutti i file, anche quelli in Word, vengono gestiti in quest’applicazione.

–  WinAlign

È l’applicazione che consente di “riciclare” il materiale già tradotto (del quale si posseggano quindi sia il testo nella lingua di partenza che il testo nella lingua di destinazione). I file vengono allineati, le parti di testo vengono accoppiate dal software e il traduttore ne verifica successivamente il corretto abbinamento, importando successivamente il progetto all’interno di una memoria di traduzione.

Filtri

Sono necessari per poter preparare i file redatti in PageMaker, FrameMaker, InDesign, QuikSilver, Interleaf, QuarkXPress per tradurli successivamente in TagEditor.

Il software SDL Trados Studio 2009 consiste invece in un unico ambiente di lavoro, senza la necessità di dover aprire le applicazioni separatamente.

Nel pacchetto è compreso anche il MultiTerm 2009, applicazione che consente di creare e gestire i database terminologici utilizzati poi interattivamente in fase di traduzione. Funziona sia con  SDL Trados 2007 Suite sia con SDL Trados Studio 2009.

Differenze tra le estensioni dei file creati

I file bilingue della versione SDL Trados Studio 2009 hanno estensione .sdlxliff, mentre quelli di SDL Trados 2007 Suite (gestiti in TagEditor) hanno estensione .ttx.

I file delle memorie di traduzione della versione SDL Trados Studio 2009 hanno estensione .sdltm, mentre quelli di SDL Trados 2007 Suite hanno estensione .tmw.

Le memorie delle versioni precedenti alla Studio 2009 possono comunque essere migrate nel formato compatibile con Studio 2009.

Collegamento al TM server

Se è necessario collegarsi ad un TM server, ricordare sempre che la versione SDL Trados 2007 Suite può collegarsi esclusivamente al TM server 2007 mentre la versione SDL Trados Studio 2009 può collegarsi esclusivamente al TM server 2009.

Il Multiterm 2007 può collegarsi esclusivamente al TM server 2007 mentre il Multiterm 2009 può collegarsi esclusivamente al TM server 2009.

Written by Claudia

aprile 15th, 2010 at 3:53 pm

Dopo l’installazione di SDL Trados Studio 2009 e di Multiterm 2009, aprendo o chiudendo Word compaiono diversi errori

without comments

Dopo l’installazione di SDL Trados Studio 2009 e di Multiterm 2009, aprendo o chiudendo Word compare uno di questi errori:

  • The termbase name is not valid or it has not been published
  • Error (-2147418113):(-2147418113): Search failed. Possible connection issue with remote termbase
  • Term recognition in SDL Trados 2007 Suite doesn´t work
  • Term recognition in SDL Trados Studio doesn´t work
  • La ricerca di un  termine in SDL MultiTerm 2009 si blocca e indica “Search…” nella parte inferiore sinistra senza alcun risultato
  • Errore “Search failed. Possible connection issue with remote termbase javascript” appare quando si apre un progetto in SDL Trados Studio 2009 che contiene un termbase ma la ricerca dei termini non è possibile all’interno dei segmenti.
  • Quando si cerca di fare la preview di un file Word in SDL Trados Studio 2009, compare il seguente errore:  “The Word document cannot be previewed, please see the error details for more information. Please note you will need Word 2003 or 2007 installed to preview .doc files and Word 2007 installed to preview .docx files. Error code: -2147418111″
  • Aprendo Word, compare l’errore “Compile error in hidden module: AutoExec and cannot use MultiTerm integration.”

Questi messaggi di errore possono essere causati da informazioni non corrette nel database di registro di Microsoft Windows.

La maggior parte di questi errori possono scomparire lanciando l’eseguibile scaricabile dall’articolo  3147 del sito talisma.sdl.com.

Viene spesso utilizzato dal supporto tecnico SDL Trados, tuttavia non garantisce di risolvere tutte le occorrenze degli errori sopra riportati.

Importante:  questa procedura è applicabile se è stato installato SDL MultiTerm 2009 SP2 e SDL Trados Studio 2009 SP2.  Non deve essere eseguita con versioni precedenti o successive.

Per SDL MultiTerm 2009 SP1 e SDL Trados Studio 2009 SP1 vedere l’articolo 3016 del sito talisma.sdl.com.

Scaricare e salvare la cartella zippata KB3147RepairMT2009SP2Registration.zip (contiene il file RepairMTRegistration.exe) sul proprio disco locale.

Estrarre il file.

Verificare la presenza dei seguenti file sul proprio PC:

* Per sistema operativo a 32 bit: C:\Program Files\SDL\Installers\SDLMultiTerm2009SP2\modules\Sdl.Multiterm.Core.Release.msi

* Per sistema operativo a 64 bit: C:\Program Files (x86)\SDL\Installers\SDLMultiTerm2009SP2\modules\Sdl.Multiterm.Core.Release.msi

Dopo aver estratto il file, cliccarvi due volte per lanciarlo.

Nota

Questa procedura pulisce il registro e avvia un’installazione di riparazione dei componenti principali di SDL MultiTerm.

Queste procedure sono indicate sul sito talisma.sdl.com. Non siamo responsabili di eventuali danni causati dall’applicazione di tali procedure.

Written by Claudia

aprile 15th, 2010 at 3:00 pm

Errore “Multiterm 7: Cannot create”

without comments

Quando si tenta di selezionare un database in Workbench > Options > Term Recognition Options, compare questo errore:

cannot-create2

Accertarsi che il nome del database non contenga simboli. Se il nome del database contiene simboli, modificarlo eliminando i simboli presenti.

Se il problema persiste, chiudere le applicazioni e lanciare il file:

C:\Programmi\SDL International\MultiTerm 2007\#_SelfRegister_Desktop.bat

Al termine del processo, selezionare e collegare il database desiderato.

Queste procedure sono indicate sul sito talisma.sdl.com. Non siamo responsabili di eventuali danni causati dall’applicazione di tali procedure.

Written by Claudia

gennaio 15th, 2009 at 6:22 pm

Errore Multiterm “Null” e “Java.lang.NullPointerException”

without comments

Vuoi modificare un termine in un tuo database, ma non appena entri in modalità Edit compare questo errore:

untitled

Se clicchi su OK, compare questo errore:

untitled2

Per risolvere il problema, clicca su OK e chiudi tutte le applicazioni di Trados.

Vai nel Pannello di Controllo => Java => Avanzate => Plug-in Java => elimina il flag da “Abilita il Plug-in Java di nuova generazione” poiché impedisce il corretto funzionamento del Multiterm.

Riapri Multiterm ed il database interessato. Ora puoi apportare le modifiche necessarie.

Queste procedure sono indicate sul sito talisma.sdl.com. Non siamo responsabili di eventuali danni causati dall’applicazione di tali procedure.

Written by Claudia

gennaio 13th, 2009 at 1:57 pm

Posted in Multiterm - MT

Tagged with , ,