SDL Trados Blog

Blog a cura della divisione SDL Trados di Vertere S.r.l.

Archive for the ‘Informazioni utili’ Category

Perchè non riesco a modificare il testo nei segmenti source in Studio 2009?

without comments

Una volta aperto un file nell’Editor di SDL Trados Studio 2009,  se si riscontrano errori nel testo dei segmenti source non è possibile modificarlo.

Questa è un’impostazione di default del software SDL Trados Studio 2009.

Tuttavia, viste le numerose richieste degli utenti sul sito ideas.sdl.com, verrà presto implementata una funzione che consentirà di modificare il testo source in SDL Trados Studio 2009.

Written by Claudia

marzo 29th, 2010 at 1:28 pm

Perché non riesco a fare il Borrow di una licenza floating di Studio 2009 Professional?

without comments

Il manuale “Studio 2009 Migration Guide” indica la procedura relativa al Borrow di una licenza floating di SDL Trados Studio 2009 Professional, tuttavia al momento non è possibile effettuare questa operazione a causa di un bug.

SDL sta attualmente creando un hotfix che risolva questo problema.

Written by Claudia

marzo 29th, 2010 at 9:45 am

Perché nel License Manager di SDL Trados Studio 2009 Freelance/Freelance Plus compare una voce “SDL Trados Professional” classificata come “Trial”?

without comments

A differenza di quanto accade per la versione 2007, tutti gli utenti che acquistano la versione SDL Trados Studio 2009 ricevono una versione trial di 30 giorni relativa a SDL Trados Studio 2009 Professional.

Il file eseguibile da scaricare non riporta infatti alcuna indicazione FL (per Freelance) o PRO (per Professional) come accadeva per le versioni precedenti.

Il prodotto funziona quindi come SDL Trados Studio 2009 Professional e al termine dei 30 giorni, se non è stata immessa alcuna licenza (file o codice di attivazione), non è più possibile utilizzare il software.

Entro i 30 giorni, se si esegue l’attivazione con una licenza relativa alla versione Professional, il software funzionerà come Professional, mentre se si esegue invece l’attivazione con una licenza relativa alla versione Freelance, il software funzionerà come Freelance.

Codice di attivazione per SDL AutoSuggest Creator Add-on

without comments

La funzione SDL AutoSuggest Creator Add-on è opzionale per il software SDL Trados Studio 2009 Freelance e SDL Trados Studio 2009 Freelance Plus.

Salvo particolari promozioni, il codice per la funzione SDL AutoSuggest Creator Add-on non è compreso in tale pacchetto, ma è acquistabile separatamente al costo di euro 140 + iva. Esso consente all’utente di creare dizionari personalizzati dai quali la funzione AutoSuggest acquisirà i termini da suggerire all’utente.

Il codice deve essere aggiunto manualmente in License manager > Activated Licenses, dove si trova il codice di attivazione del software SDL Trados Studio 2009 Freelance o Freelance Plus.

La funzione SDL AutoSuggest Creator Add-on è invece compresa di default nel pacchetto SDL Trados Studio 2009 Professional.

Che differenza c’è tra SDL Trados Studio Freelance e SDL Trados Studio Freelance Plus?

without comments

Entrambe le versioni vengono attivate tramite un codice di attivazione, ma mentre il codice della versione SDL Trados Studio Freelance consente l’attivazione su un solo computer, il codice della versione SDL Trados Studio Freelance Plus consente l’attivazione su due computer, quali un fisso ed un portatile, che non devono essere collegati in rete tra loro.

È possibile mantenere la versione SDL Trados 2007 Suite e SDL Trados Studio 2009 o 2011 sullo stesso PC?

without comments

Sì, è possibile mantenere entrambe le versioni. Il License Manager sia dell’una sia dell’altra versione mantiene le licenze di entrambe in modo che si possa utilizzare quella che si desidera senza doverla attivare ogni volta.

È fondamentale sapere che:

1) due o più versioni 2007 Freelance non funzionano all’interno di un gruppo di lavoro; una versione 2007 Freelance funziona all’interno di un dominio

2) due o più versioni Studio 2009 o 2011 Freelance funzionano all’interno di un gruppo di lavoro, ma una o più versioni Studio 2009 o 2011 Freelance non funzionano all’interno di un dominio

L’applicazione WinAlign non è inclusa nella versione SDL Trados Studio 2009 o 2011, quindi per poterla utilizzare è necessario mantenere installata la versione SDL Trados 2007 Suite.

Written by Claudia

giugno 17th, 2009 at 1:54 pm

Come si esegue il Register di Trados?

without comments

A volte capita che improvvisamente il software non funzioni più correttamente, oppure si blocchi.

In questi casi è utile eseguire l’operazione chiamata Register, procedendo in questo modo:

1) Chiudere tutte le applicazioni del software.

2) Andare in Start > Tutti i programmi > SDL International > SDL Trados 2007 > Trados > Register Trados.

Quando la finestrella relativa alla registrazione si chiude, è possibile riaprire le applicazioni del software.

Written by Claudia

aprile 7th, 2009 at 9:08 am

Posted in Informazioni utili

Tagged with

Tipi di file supportati da SDL Trados 2007 Suite

without comments

FrameMaker – FrameMaker 8.0 + SGML (MIF), convertiti in STF (solo Workbench RTF), File di testo delimitato – CSV, CAT, File di testo generici – TXT, HTML – Comprese le Active Server Pages (ASP), Active Server.NET, (ASP.NET), Java Server Pages (JSP) e i file Include (INC), InDesign – InDesign CS3,InDesign CS2 in formato Interchange (INX),InDesign (ISC, TXT),InDesign CS1 (INDD, INDT), Interleaf – IASCII, convertiti in STF (solo Workbench RTF), Java – File di properties, Microsoft Excel 2000-2003 e 2007, Microsoft Word 2000-2003 e 2007, Microsoft PowerPoint 2000-2003 – PPT, PPS, POT, Microsoft PowerPoint 2007 – PPTX, PPSX, POTX, PPSM, Microsoft .NET – File binari di Windows basati su RESX e XAML, OpenOffice – ODT, ODS, ODP, PageMaker – File taggati TXT, QuarkXPress7 (*) – File taggati QuarkXPress QSC, XTG, TTG, TAG, QuickSilver 3.0 – IASCII versioni 8.5 e 8.6, RESX – Formato RC basato su .NET XML, File gestiti in SDLX – File ITD, SGML – SGM, SGML, StarOffice – SXW, SXC, SXI, File TradosTag – File TTX, Ventura – File taggati TXT, File binari di Windows – EXE, DLL, OCX, File di resource Windows – RC, DLG, Workbench RTF XML – Documenti XSL, XLIFF (XLF)

(*) I file di QuarkXPress 7, compresi i file codificati come Unicode, sono completamente supportati sia da Trados sia da SDLX attraverso l’applicazione CopyFlow di Napsys.

Per ulteriori informazioni su CopyFlow e le sue offerte speciali, riservate agli utenti SDL Trados, visitate il sito http://www.napsys.com/copyflowgold7sdltrados.html

Written by Claudia

febbraio 26th, 2009 at 4:00 pm

Lingue supportate da SDL Trados 2007 Suite e SDL Trados Studio 2009

without comments

Le lingue supportate da SDL Trados 2007 Suite e SDL Trados Studio 2009 sono:

Afrikaans – Albanese – Arabo (tutte le varianti) – Basco – Bengalese – Bulgaro – Bielorusso – Cambogiano – Catalano – Cinese (tutte le varianti) – Croato – Ceco – Danese – Divehi – Olandese (tutte le varianti) – Inglese (tutte le varianti) – Estone – Faroese – Farsi – Finlandese – Francese (tutte le varianti) – Gaelico (tutte le varianti) – Georgiano – Tedesco – (tutte le varianti) – Greco – Gujarati – Ebraico – Hindi – Ungherese – Islandese – Italiano (tutte le varianti) – Giapponese – Kannada – Kazako – Konkani – Coreano (tutte le varianti) – Lettone – Lituano – Macedone – Malese – Maltese – Maori – Marathi – Mongolo – Sotho nordico – Norvegese (tutte le varianti) – Persiano – Polacco – Portoghese (tutte le varianti) – Punjabi – Quechua (tutte le varianti) – Reto-romano – Rumeno – Russo – Sanscrito – Serbo – Slovacco – Sloveno – Somalo – Sorabo – Spagnolo (tutte le varianti) – Svedese (tutte le varianti) – Siriaco – Tagalog – Tamil – Tatar – Telugu – Thai – Tsonga – Tswana – Turco – Ucraino – Urdu – Uzbeco (cirillico e latino) – Vietnamita – Gallese – Xhosa – Zulu

Written by Claudia

febbraio 18th, 2009 at 2:46 pm

Posted in Informazioni utili

Tagged with

Quali sono i requisiti di sistema minimi per il funzionamento del software?

without comments

I requisiti di sistema minimi per il funzionamento di SDL Trados 2007 Suite, SDL Trados Studio 2009 e SDL Trados Studio 2011 sono:

  • Sistema operativo adatto: Windows Vista, Windows XP
  • PC con Pentium III o compatibile (Pentium IV o superiore)
  • 2 GB di RAM su Windows XP Home/Windows XP Professional/Windows Vista

I software supportano Office 2000, Office 2003 e Office 2007.

Office 2010 non è supportato da SDL Trados 2007 Suite e precedenti. Viene supportato solo da SDL Trados Studio 2009 SP3 e SDL Trados Studio 2011, non versioni precedenti. La SP3 della Studio 2009 è scaricabile gratuitamente dal proprio account SDL.

Se si installa SDL Trados 2007 Suite su un PC sul quale è installato Office 2010, la versione SDL Trados 2007 Suite funzionerà correttamente, ma non aprirà né gestirà nessun file creato con Office 2010.

Per ciò che concerne Windows Vista, Windows 7 e Windows 8:

A partire dalla patch SP1 di SDL Trados Studio 2009,  il software SDL Trados Studio 2009 e SDL Trados Studio 2011 funzioneranno anche su Windows 7 (32 e 64 bit) e Vista (sia 32 sia 64 bit).

SDL Trados 2007 Suite è compatibile con Windows Vista (sia 32 sia 64 bit) e con Windows 7 (sia 32 sia 64 bit).

SDL Trados 2007 è compatibile con Windows Vista (32 bit) e con Windows 7 (32 bit).

Multiterm 2007 non è compatibile con Windows 7 a 64 bit.

Multiterm 2009 SP3 e SP4 è compatibile con Windows Vista (sia 32 sia 64 bit) e con Windows 7 (sia 32 sia 64 bit).

SDL Trados Studio 2011 è compatibile con Windows 8.

SDL Trados Studio 2011 e SDL Trados Studio 2014 sono compatibili con Windows 8.1.

SDL Trados Studio 2014 SP1 è compatibile con Windows Vista, Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1. NON è compatibile con Windows XP.

Written by Claudia

febbraio 6th, 2009 at 5:03 pm