SDL Trados Blog

Blog a cura della divisione SDL Trados di Vertere S.r.l.

Errori all’avvio o alla chiusura di Microsoft Word dopo l’installazione di SDL MultiTerm

without comments

Nell’agosto 2012, Microsoft ha rilasciato un aggiornamento di sicurezza (MS 12-60) che comprende anche gli aggiornamenti relativi a Microsoft Office.
Dopo aver installato questo aggiornamento, potrebbe comparire il seguente messaggio all’avvio di Microsoft Word in seguito al caricamento del template di SDL MultiTerm:

The macro cannot be found or has been disabled because of your macro security settings.

Alla chiusura di Microsoft Word, potrebbe comparire il seguente messaggio:

Compile error in hidden module: AutoExec.

Gli aggiornamenti di sicurezza di Microsoft modificano alcuni file di controllo ActiveX (*.ocx) e altri componenti correlati. Una delle possibili conseguenze consiste nell’impossibilità di Microsoft Word di aprire i necessari controlli ActiveX dal template di SDL MultiTerm. L’applicazione quindi non funziona e vengono visualizzati i messaggi precedentemente indicati.
I file OCX sono stati originariamente denominati “file di controllo personalizzato” Object Linking and Embedding (collegamento e incorporazione di oggetti, generalmente abbreviato OLE), i componenti utilizzati nelle tecnologie ActiveX di Microsoft.

IMPORTANTE: Prima di eseguire queste procedure, verificare di essere in possesso dei diritti di amministratore del PC interessato. È fondamentale sia per la procedura manuale sia per quella automatica.

Procedura automatica:

1. Scaricare dall’articolo al link http://kb.sdl.com/#tab:homeTab:crumb:7:artId:4485 la cartella zippata MultiTerm_Template_Macro_and_AutoExec_solver.zip (contiene il file MultiTerm_Template_Macro_and_AutoExec_solver.exe) e salvarlo in locale sul proprio PC.
2. Estrarre e salvare il file in locale. Non salvare i file su un disco esterno o su altre parti.
3. Al termine dell’estrazione, cliccare due volte sul file per lanciarlo. Assicurarsi di essere in possesso dei diritti di amministratore quando si esegue questo comando.

Procedura manuale:

1. Chiudere tutte le applicazioni SDL.
2. Chiudere Microsoft Word e Microsoft Outlook.
3. Cancellare le versioni nascoste delle librerie di controllo (file extender) sul computer. Questi file *.exd verranno ricreati automaticamente:
Entrare nella seguente cartella:
Windows XP: C:\Documents and Settings\[User_Name]\Application Data\Microsoft\Forms
Windows XP: C:\Documents and Settings\[User_Name]\Local Settings\Temp
Windows Vista/7: C:\Users\[User_Name]\AppData\Local\Microsoft\Forms
Windows Vista/7: C:\Users\[User_Name]\AppData\Local\Temp\VBE
Cancellare tutti i file *.exd all’interno della cartella.
4. Deregistrare il file mscomctl.ocx:
Fare clic su START e nella casella bianca inserire la seguente scritta:

Windows XP: %windir%\system32\regsvr32.exe /u “c:\windows\system32\mscomctl.ocx”
Windows Vista/7: %windir%\system32\regsvr32.exe /u “c:\windows\system32\mscomctl.ocx”
Cliccare su OK.
Verificare che compaia il messaggio che attesta la corretta deregistrazione del file mscomctl.ocx.
Registrare il file mscomctl.ocx:
5. Fare clic su START e nella casella bianca inserire la seguente scritta:

Windows XP: %windir%\system32\regsvr32.exe “c:\windows\system32\mscomctl.ocx”
Windows Vista/7: %windir%\system32\regsvr32.exe “c:\windows\sysWOW64\mscomctl.ocx”
Cliccare su OK.
Verificare che compaia il messaggio che attesta la corretta registrazione del file mscomctl.ocx.

NOTA

Questi errori tendevano a comparire anche nelle versioni precedenti degli aggiornamenti di Microsoft e queste procedure potrebbero quindi essere di aiuto anche per situazioni simili che potrebbero verificarsi nei futuri aggiornamenti di sicurezza di Microsoft.

Queste procedure sono indicate sul sito kb.sdl.com. Non siamo responsabili di eventuali danni causati dall’applicazione di tali procedure.

Written by Claudia

settembre 19th, 2012 at 9:57 am

Posted in Multiterm - MT

Tagged with , ,

Leave a Reply